Al cuore del suo insegnamento sulla vita coniugale e familiare papa Francesco pone l’amore. All’«amore nella famiglia», infatti, egli dedica l’Esortazione apostolica post-sinodale Amoris Laetitia fissandone il baricentro nei due capitoli riguardanti l’«amore nel matrimonio» (capitolo 4) «che diventa fecondo» (capitolo 5). Consapevole degli equivoci che sorgono sull’amore, soprattutto tra uomini e donne, Francesco mira a scorgere l’«amore vero», cui, oggi ancora, segretamente aspirano i cuori della donna e dell’uomo, ma che, oggi soprattutto, l’uomo e la donna spesso si rassegnano a crederlo solo un sogno, bello e impossibile.

Proponiamo per l’estate la lettura del volume «Parole d’amore» (Centro Ambrosiano, pag. 128, Euro 12,90), un libro in pillole, tante parole sull’amore: ascolto, rispetto, gratitudine, perdono, umiltà, scuse, gioia, pazienza, tenerezza, fedeltà, condivisione. Il volume, con la prefazione di don Aristide Fumagalli, sviluppa i temi del dono dei figli, il lavoro quotidiano, l’essere felici, il tempo del lutto, le ferite dell’amore, il Vangelo in casa. Inoltre papa Francesco ci aiuta a riflettere sull’essere figli, onorare i genitori, diventare madri, essere dei padri presenti, lasciare andare i figli, essere dei nonni testimoni nell’incontro fra le generazioni.

«L’amore supera le peggiori barriere. Se accettiamo che l’amore di Dio è senza condizioni, che l’affetto del Padre non si deve comprare né pagare, allora potremo amare al di là di tutto, perdonare gli altri anche quando sono stati ingiusti con noi Papa Francesco

Consigli di lettura per l’estate