La Natura è dentro di noi. Lo sentiamo come una sorta di intuito quando entriamo in contatto con del verde, i colori del cielo, il fruscio del vento… o un qualunque elemento che ci riporti alla Madre Terra.

Amiamo la Natura, ma non sempre sappiamo “connetterci” all’ambiente. La Natura è una scuola di vita: allena a competenze vitali come resilienza, intelligenza emotiva, spirito di iniziativa… e quando viene a mancare, o viene depredata, maltrattata, lascia vuoti difficilmente colmabili.

Il coronavirus e le sue implicazioni hanno dimostrato quanto la nostra vita dipenda dall’equilibrio della natura e quali conseguenze possa avere lo sfruttamento del nostro pianeta.

Ecco perché abbiamo pensato di dedicare il Calendario della famiglia 2021 (In dialogo, Euro 6,50 splendidamente illustrato da Anna Formaggio) all’amore per la nostra prima Madre: perché parlando con semplicità di cura per ciò che ci circonda, ecologia e riciclo creativo, rispetto per ogni essere vivente e non, sappiamo ritrovare le coordinate della nostra evoluzione come specie, che hanno nella riverenza verso i doni e le creature della Terra il loro cuore pulsante.