Anche ITL Libri vuole dare il proprio contributo a favore delle famiglie e delle comunità che quotidianamente vivono la realtà della disabilità. La creazione di una parrocchia pienamente accessibile, da più punti di vista, è un tema centrale della pastorale.

Segnaliamo due nostre ultime pubblicazioni per favorire un processo di sensibilizzazione al tema dell’inclusione nelle nostre comunità cristiane e sul territorio:

Stefano Buttinoni
LA DISABILITÀ CI RENDE UMANI
Dieci passi per una comunità inclusiva

Dove sono le persone con disabilità, quelle più fragili, nella vita ordinaria delle nostre comunità cristiane? La Chiesa è davvero «madre di tutti»? Ancora troppo spesso chi ha una disabilità resta ai margini, trova difficoltà ad accedere ai sacramenti, a condividere le normali attività della vita pastorale o a partecipare alle iniziative in oratorio. Partendo dal riconoscimento del valore umano di cui siamo portatori, vengono qui offerte indicazioni pratiche e riflessioni per compiere un vero e proprio viaggio: “dall’assenza all’appartenenza”, sia nel cuore che nella vita della Chiesa.

Sabrina Bergamini Vitali
TUTTE LE COSE BELLE
La storia di Davide

Sabrina Bergamini Vitali, mamma di Davide, un ragazzo tetraplegico morto a 27 anni, racconta la sua storia attraverso le pagine di un “diario” che scandisce gli ultimi mesi di vita del figlio. E mentre scrive, la memoria va a tanti episodi e incontri avvenuti nel corso dell’esistenza di Davide: un mosaico di immagini vivide, che mostrano bene quanto il ragazzo sia stato sempre vivace, attivo, e quanto la sua vita sia stata piena. Sono pagine che trasmettono un grande messaggio di amore e la consapevolezza che ogni esistenza, pur con le forti limitazioni fisiche e i condizionamenti causati dalla malattia, è degna di esprimersi al meglio e di sperimentare “tutte le cose belle” possibili, grazie alla vicinanza e all’aiuto dei propri cari e di un’intera comunità.

Guarda il video di don Mauro Santoro – Settore disabilità del Servizio per la Catechesi

Una Consulta diocesana sull’inclusione delle persone con disabilità
Ne ha parlato l’Arcivescovo, intervenuto al convegno online “Una comunità a misura di… ogni persona”, ricco di riflessioni e testimonianze.