Scola e l’Esortazione: nessuno è escluso dalla vita della Chiesa

Il testo dell’Esortazione, sulla scia dei lavori sinodali, ha affrontato le fatiche e le fragilità nella famiglia, nel suo capitolo ottavo: «Accompagnare, discernere e integrare la fragilità» (nn. 291-312). Era il punto più atteso del pronunciamento papale. Francesco dà prova della sua forte sensibilità che sa andare al cuore del problema evitando di proporre soluzioni preconfezionate. Afferma: «Se si tiene conto dell’innumerevole varietà di situazioni concrete, come quelle che abbiamo sopra menzionato, è comprensibile che non ci si dovesse aspettare dal Sinodo o da questa Esortazione una nuova normativa generale di tipo canonico, applicabile a tutti i casi. È possibile soltanto un nuovo incoraggiamento a un responsabile discernimento personale e pastorale dei casi particolari, che dovrebbe riconoscere che, poiché “il grado di responsabilità non è uguale in tutti i casi” le conseguenze o gli effetti di una norma non necessariamente devono essere sempre gli stessi» (n. 300).

Qual è la prospettiva a partire dalla quale il Papa offre le sue indicazioni? Quella di riconoscere che nessuno è escluso dalla vita della Chiesa, in qualunque situazione di fragilità o di ferita si sia venuto a trovare. E così «la logica dell’integrazione è la chiave del loro accompagnamento pastorale, perché non soltanto sappiano che appartengono al Corpo di Cristo che è la Chiesa, ma ne possano avere una gioiosa e feconda esperienza. Sono battezzati, sono fratelli e sorelle, lo Spirito Santo riversa in loro doni e carismi per il bene di tutti» (n. 299).

In questo orizzonte di integrazione, il Papa ribadisce con chiarezza la verità del matrimonio indissolubile nel suo senso cristologico (come segno oggettivo dell’amore di Cristo per la Chiesa, cfr. n. 292) e antropologico (come espressione del desiderio del “per sempre” radicato nel cuore di ogni uomo e di ogni donna, cfr. n. 123). Nel contempo afferma con forza la necessità di un discernimento personalizzato di ogni caso, guidato dal principio da lui definito come gradualità della pastorale (cfr. nn. 293-295).

L’intervista al cardinale Scola

Vai allo speciale sul portale Chiesa di Milano

Papa Francesco
AMORIS LAETITIA 
Esortazione apostolica postsinodale sull’amore nella famiglia
Con prefazione del card. Angelo Scola

Centro Ambrosiano
pp. 256
Euro 2,90

É possibile ordinare copie del volume telefonando in ITL allo 02/67131639 o inviando una mail a commerciale@chiesadimilano.it

Sconti per quantità

_____

Ti potrebbe interessare ….

Auretta Benedetti
DIARIO di una SPOSA “IRREGOLARE”
«amo perché sono amata»
IPL – Le Piume
pp. 112
Euro 10,90