È in cucina che la famiglia si ritrova, si incontra, condivide pensieri sentimenti e affetti.  Il pasto è un’occasione preziosa per raccontare quello che siamo e insegnarsi qualcosa a vicenda. Perché non sintonizzarsi sulla stessa “lunghezza d’onda” con la preghiera? Pregare è un modo bello per condividere ciò che siamo e quello che abbiamo con chi è vicino e dire “grazie”.

 

Perché dietro il prendere il cibo c’è molto di più: c’è un Dio che ci ama e si prende cura di noi; ci sono persone che ci vogliono bene e a cui essere riconoscenti per questo amore!

Ecco quindi la proposta di questa settimana: “Tutti a tavola! Preghiere per i pasti in famiglia(In dialogo, 48 pagine, 8,50 euro) una raccolta di preghiere per un giorno della settimana, una ricorrenza speciale, una persona vicina.

Per i più piccoli oltre al libretto un piccolo dado da costruire e lanciare, un gioco e una preghiera, da recitare prima del pranzo o della cena.

Acquista qui TUTTI A TAVOLA