Mi sta a cuore che passiate giorni di bene

L’augurio dell’Arcivescovo: «Il Natale non sia una rievocazione nostalgica, ma la responsabilità di portare una parola di speranza, che ci ricordi che noi siamo avvolti dalla gloria di Dio»

 

Il nuovo anno ci trovi più uniti

L’augurio dell’Arcivescovo per una dinamica di rapporti fraterni, «che ci faccia sentire più responsabili nell’edificazione di un mondo più bello»